Italia.it: il paese di qualità

Dopo anni di sviluppo è arrivato Italia.it: da parte della Blogosfera la bocciatura è totale.

Lento e poco usabile, non è conforme alla legge Stanca, vi sono flash in esagerazione ed è vulnerabile ad attacchi di tipo XSS.

Quello che mi ha scandalizzato sono i 45 milioni di euro, di cui 21 milioni sono andati alle regioni per riempirlo di contenuti, 4 per contenuti centralizzati, 7,8 milioni per la piattaforma creata da Ibm, da far notare che 100.000 euro sono stati spesi solo per il logo, mentre i restanti 12,2 milioni di euro, rimangono in cassa pronti a esser spesi. Il portale è in quattro lingue ma a breve sarà in otto.

[via LevySoft]

Annunci

One Response to Italia.it: il paese di qualità

  1. Divario Digitale ha detto:

    Italia.it un Sito con uno Strano Rapporto Prezzo-Qualità

    Italia.it è il portale istituzionale(tradotto: pagato da noi) del turismo italiano. Cosa vi aspettereste da un sito costato 45 milioni di euro a cui si sta lavorando da alcuni anni. Probabilmente il meglio per l’interattività, realtà virtua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: