MSN Repair!

J f, 2007

Valentino Marangi, giovane blogger italiano, ha creato MSN Repair, una piccola applicazione (500 kb) che in pochi secondi ripara i più comuni errori di Windows Live Messenger e Msn Messenger, che non permettono agli utenti di effettuare correttamente l’accesso.

Msn Repair corregge diversi errori di Windows Live Messenger, tra i più comuni:

  • Errore 80072ee6
  • Errore 80048820
  • Errore 81000314
  • Errore 80040111
  • Errore 800b0001
  • Errore 81000370

Il funzionamento di Msn Repair è molto semplice, basta un click che il programma comincia a ripristinare chiavi di registro corrotte, librerie e a modificare file del programma che sono stati resi inutilizzabili con l’installazione di plugin per Windows Live Messenger.

[By DownloadBlog]

Annunci

Windows Vista: i prezzi

J f, 2007


IE7 italiano in automatico

J f, 2007

Da alcune ore Internet Explorer 7 sta per essere portato per via automatica sui sistemi Windows connessi al web. La datazione dichiarata è 1 Gennaio 2007, ma la disponibilità reale è differenziata secondo più variabili. Vari utenti si troveranno dunque il nuovo browser sul proprio sistema senza aver operato alcuna operazione manuale (se non la conferma dell’installazione stessa) e la cosa è destinata a creare ai newbie un certo senso di disorientamento a causa delle marcate differenze nella navigazione tra IE7 e la precedente versione IE6.

Per avere Internet Explorer 7 in italiano è possibile procedere secondo le seguenti modalità:

  • Download manuale tramite l’apposita pagina di presentazione in italiano del browser. Il pacchetto di installazione per XP SP2 implica un download da 14.1 Mb
  • Update automatico, spinto da Microsoft per incoraggiare l’utenza a passare alle performance del nuovo browser
  • Windows Update, in qualità di aggiornamento al pari dei mensili aggiornamenti di sicurezza proposti dall’azienda ed in arrivo il prossimo 9 Gennaio

L’installazione del browser è totalmente facoltativa e richiede l’ormai solita verifica della genuinità del sistema operativo in uso come requisito fondamentale per accedere alla release. Ulteriori versioni localizzate verranno distribuite il 22 Gennaio, completando così quasi completamente la fase di transizione. Rimangono al palo temporaneamente le versioni orientali (giapponese, coreano, cinese), previste comunque in distribuzione entro metà 2007.

[By webnews.html.it]


IE7 in italiano!

J f, 2006

Microsoft ha finalmente rilasciato anche la versione italiana di Internet Explorer 7.


Verifica se il tuo pc è adatto a Windows Vista

J f, 2006

Mentre continuano le indiscrezioni su Windows Vista e le notizie secondo cui bisognerebbe disporre di un computer molto potente per installare il prossimo sistema operativo di Microsoft sono molti gli utenti che si chiedono se il loro attuale pc sia possa reggere Windows Vista.Sembra assodato che Windows Vista potrà girare su un qualsiasi pc compatibile per Windows XP . Il dubbio è se sull’attuale pc si potranno sfruttare tutte le potenzialità ,soprattutto grafiche, di Vista.

Microsoft a messo a disposizione Windows Vista Upgrade Advisor RC un tool che permette di verificare se il nostro pc per Windows XP potrà ospitare Windows Vista senza nessun problema. Il tool indicherà eventuali problemi e possibili soluzioni e la versione Windows Vista più adatta al nostro hardware.

[via tech-repices.com] [By DownloadBlog]

Il mio PC ha superato il test 😉


Firefox 2.0 !!!

J f, 2006

Finalmente è uscito Firefox 2.0!

E’ disponibile per il download in tutte le lingua e per tutte le piattaforme..
Le principali novità sono:

  • tools anti-phishing
  • ripristino della sessione in caso di crash
  • tabbed browsing ridefinito con gestione delle schede
  • suggerimenti nella ricerca
  • novità nell’interfaccia grafica
  • live titles (che forniscono informazioni dinamiche sul contenuto delle pagine)
  • dizionari e altro

WinXP, l’SP3 slitta al 2008

J f, 2006

Atteso per quest’anno, e poi posticipato alla seconda metà del 2007, il Service Pack 3 per Windows XP non vedrà la luce prima del 2008. È quanto si legge sul sito dedicato al ciclo di vita dei prodotti di Microsoft, aggiornato in queste ore.

Il terzo service pack per XP potrebbe arrivare a circa quattro anni di distanza dal secondo: un periodo di tempo decisamente più lungo di quello, già insolitamente esteso, intercorso fra il rilascio dell’SP1 e quello del più volte rimandato SP2.

[via punto-informatico]